Ir al contenido

Benvenuto

al cantiere tuc tuc

tuc tuc Blog

Benvenuti al BLOG di tuctuc!


Blogger per amore la mamma Tuctuc di marzo

1 de marzo de 2014

Blogger per amore la mamma Tuctuc di marzo


Cari amici, la giovanissima mamma Tuctuc di marzo si chiama Elise Lefort, fashion editor -per una rivista di moda- e blogger per amore di Sophia 2 anni. 

Per Elise parlare di moda, crearla, immaginarla ma soprattutto giocarci è sempre stata una passione. Poco più di due anni fa, il suo quotidiano era fatto di tanto lavoro e altrettanto divertimento (sempre per lavoro) tra sfilate, party e viaggi. Poi ha scoperto di essere incinta. Una notizia che ha decisamente cambiato la sua vita. Ma non del tutto. La sua grande passione per la moda  è rimasta. Solo che, ora che c’è Sophia, Elise è più attratta dalle collezioni in taglia mignon! Dopotutto se fare la mamma è  un lavoro di 24 ore … perché non unire l’utile al dilettevole? Ecco perché oltre al suo lavoro per un  magazine di moda online, ha deciso da poco, di creare un suo blog personale, dedicato con semplicità e naturalezza (o almeno ci si prova)… ovviamente ai bambini, alle loro mamme e ai loro mini look!

Come descriveresti il brand Tuctuc?

Penso che non sia mai scontato. E’ unico: colorato e divertente. A differenza di altri marchi per bambini non segue davvero le “tendenze”,  ma rimane fedele al suo percorso immaginario. Mi piace la fantasia con la quale ogni stagione reinventano stampe e imprimé, sempre legati a qualche storia che poi si ritrova non solo nei capi di abbigliamento ma si abbina anche alla collezione per la cameretta, il bagno, il passeggino …

Perché scegli Tuctuc per vestire tua figlia?

Perché mi piace! E perché le piace! Tuctuc è davvero un marchio creato per bambini, grazie alla sua allegria, i suoi colori e la sua diversità di modelli e outfit sempre più ampia che riesce a soddisfare ogni gusto. E poi, da mamma, mi piace vestire mia figlia con un marchio “ben fatto”, con vestiti non solo belli ma anche confortevoli e pratici oltre che divertenti. Perché non dimentichiamo che questo aspetto per noi mamme è fondamentale.

Per quali occasioni/momenti scegli  Tuctuc?

Sempre! A me piace che mia figlia sia sempre vestita “bene”. Non importa che si vada a passeggiare, a una cerimonia, al ristorante, a giocare al parco oppure che si stia semplicemente a casa! Per me è importante insegnarle che i vestiti vanno “vissuti”, e nessuno di loro va lasciato nell’armadio “per quell’occasione speciale” ne vanno categorizzati come “i vestiti per giocare fuori” e quelli invece “per quando si sta bravi in casa o altro”. Per quello cerco sempre di scegliere marchi che mi permettono di pensarla così. Ossia che alleano lo stile al confort. Dopotutto un marchio per bambini deve essere a prova di bambini!

Qual’è il tuo prodotto preferito per questa stagione e perché?

Per la stagione primavera-estate in arrivo ho già “adocchiato” per Sophia un abito della linea Jellyfish con tanti macrofiori un po’ stile seventies. Mi piace per i suoi colori molto estivi e per il suo sapore un po’ hippie! Invece in vista della spiaggia (eh sì per lo shopping non è mai troppo presto, specialmente se è per pensare alle vacanze estive …), mi piacciono molto i poncho da spiaggia in spugna della linea Tuctuc&Friends. Non solo molto carini, sono soprattutto molto pratici!

Se andassi col tuo bambino su un’isola deserta e potessi portare con te solo un prodotto  Tuctuc, Quale sceglieresti?

Questa è una domanda molto difficile… direi che non è semplice scegliere. Avessi una bambina ancora neonata avrei detto senza esitazione un sacco nanna perché son talmente invitanti, morbidi e soffici che mi ci tufferei dentro pure io! In questo caso, forse penserei ad un zainetto peluche, pratico, ma anche ideale da coccolare … oppure uno di questi straordinari cuscini termici … morbidosi e riscaldati all’occorrenza per alleviare piccoli dolori o fastidi e rassicurare il bambino. Sceglierei il Gufo di Magic Forest che mi piace tantissimo, o il coniglietto Berries (io e Sophia abbiamo un debole per i coniglietti).

Se potessi disegnare/suggerire una nuova linea per Tuctuc a cosa ti ispireresti?

Ad una fatina penso. Che vive in un bosco incantato e magico. Magari, partendo da questa idea, potrei anche pensare a qualche capo “magico”, che con un “tocco di bacchetta magica” trasforma i vestiti, che potrebbero così essere reversibili, o fare apparire, dettagli, colori, tulle, animaletti o personaggi aprendo una zip, un bottone, rigirando una manica, etc … Insomma sicuramente mi divertirei un sacco. E non sarei di certo l’unica!

¿Tú qué opinas?

Deja tu comentario.

Comentarios a este post:





 

Iscriviti al blog

Iscriviti al blog

Le più viste

    Cercatore


    Records